panzale

Uno dei nostri motti è “non fermarsi mai“, e seguendo questo principio tra pochi giorni saremmo nuovamente in moto. La Cantina Berritta sarà infatti presente al Mercato FIVI a Roma. Si tratta di una fiera dedicata ai produttori aderenti appunto alla FIVI, la federazione italiana vignaioli indipendenti. Cercheremo di far diventare protagonisti i vini che produciamo nella valle di Oddoene. Panzale, Nostranu, Thurcalesu, Monte Tundu, Don Baddore e il nuovo arrivato Marinu saranno come sempre i nostri accompagnatori speciali.

La Cantina Berritta al Mercato FIVI a Roma ultima modifica: 2018-05-12T10:25:29+00:00 da Cantina Berritta

C’è un nuovo vino alla Cantina Berritta. Nella nostra azienda è arrivato Marinu, un rosato che ha origine dalle uve di Cannonau coltivate a Dorgali. Un prodotto che ancora una volta si ispira alla terra in cui è nato, nella valle di Oddoene, con un diretto riferimento al vento che arriva dal mare e soffia leggero sulla valle.

Ecco Marinu, il rosato della Cantina Berritta ultima modifica: 2018-03-28T19:57:32+00:00 da Cantina Berritta

Questo mese abbiamo avuto una graditissima sorpresa. La Cantina Berritta è finita sul numero di marzo della rivista Gambero Rosso. Ed è stato fatto – anzi, lo hanno fatto i giornalisti del famoso magazine – citando soprattutto il nostro figliol prodigo, il Panzale. Ne siamo felicissimi. Il numero è dedicato al barbecue e la nostra Cantina è inserita nell’articolo che racconta “La Sardegna in otto itinerari”. E tra i tre vini scelti per rappresentare Orosei e la Baronia, c’è anche il Panzale, definito “un bianco particolarissimo, dalle note di nespola e cereali”, con un “sorso ritmico“.

La Cantina Berritta (e il Panzale) sul Gambero Rosso ultima modifica: 2018-03-17T22:21:13+00:00 da Cantina Berritta

Ci ha lasciato qualche giorno fa Gillo Dorfles, artista e critico, 107 anni, che ha amato e bevuto il Cannonau. E ha considerato il vino, anche se implicitamente, parte dell’elisir di lunga vita che gli ha permesso di superare abbondantemente il secolo di esistenza. La rivelazione – che per noi è un po’ una conferma, visto che la Sardegna fa parte ufficialmente delle blue zone, le zone del mondo con il più alto tasso di centenari – era arrivata grazie a un’intervista sul Corriere della Sera, scritta dal giornalista Aldo Cazzullo.

Gillo Dorfles, 107 anni vissuti (anche) con un bicchiere di Cannonau ultima modifica: 2018-02-25T16:39:47+00:00 da Cantina Berritta

Importanti riconoscimenti in ambito internazionale per la nostra Cantina Berritta: qualche giorno fa ci è stato comunicato che i nostri vini sono stati insigniti con quattro medaglie da parte di “Gilbert & Gaillard”, l’importante e rinomata guida di vini francese, tradotta in nove lingue e da sempre punto di riferimento per appassionati e professionisti del settore.

La Cantina Berritta ottiene tre medaglie d’oro “Gilbert et Gaillard” ultima modifica: 2018-01-06T09:53:57+00:00 da Cantina Berritta

Ci sarà anche la Cantina Berritta al Wine On Tour, il primo contest sul vino votato dalla gente che si svolgerà sabato 9 dicembre. Per la terza edizione è stata scelta la suggestiva location del Thotel a Cagliari (via dei Giudicati 66 Cagliari). La manifestazione si prospetta particolarmente avvincente: si sfideranno le migliori cantine di tutta la Sardegna e saranno gli appassionati e i degustatori a incoronare il miglior vino sardo, anche attraverso una Blind Edition. I vini vincitori saranno inseriti nella Wine List del Dinner del Thotel.

L’organizzazione, affidata alla Trend Solutions di Sara Lentischio, ha selezionato venti tra le cantine più interessanti nel panorama della Sardegna. In riferimento al nostro territorio, oltre alla nostra Cantina Berritta, che sarà presente con i suoi vini tra cui il Panzale, parteciperà la Cantina di Dorgali e Gostolai di Oliena. Per la provincia di Cagliari ci sarà l’azienda agricola Puddu di Quartu S.Elena, le Cantine di Dolianova, la cantina Nuovi Poderi di Senorbì, i vini Baccu Enrico Melis di Barrali e la cantina Locci Zuddas di Monserrato.

Per Olbia-Tempio ci sarà Siddura di Luogosanto, Castiglia di Calangianus, la cantina sociale del Giogantinu di Berchidda, le tenute Aini sempre di Berchidda, la tenuta Filigheddu di Arzachena e quella Muscazega di Luras. Per Oristano ci sarà Zarelli di Magomadas, la cantina della Vernaccia di Oristano, la cantina di Mogoro e la cantina Piras di San Vero Milis. Ci sarà infine la cantina Sa Pruna di Jerzu e la cantina Terra Sassari di Villarios, a Giba, nella provincia di Carbonia-Iglesias.

L’evento prenderà il via questo sabato 9 dicembre alle ore 19, alla mezzanotte saranno proclamati i vincitori. Il  ticket d’ingresso è di 15 euro in prevendita con posti limitati acquistabili presso il Feeling Cafè in via Dante a Cagliari prenotandole al numero 3484611157, che comprende il kit del degustatore, calice e portacalice, con il quale si potranno degustare tutti i vini in gara e i prodotti alimentari offerti dagli espositori presenti. Inoltre verrà consegnata la scheda dove indicare il vino vincitore.

Segui la nostra pagina Facebook e il nostro sito http://www.wineontour.it/

 

 

 

La Cantina Berritta al Wine On Tour a Cagliari ultima modifica: 2017-12-03T11:25:08+00:00 da Cantina Berritta
 Like